Search

Consulenza Amazon: come scegliere quella giusta e vendere di più




Parliamoci chiaro: Amazon non è eBay. Non è il canale giusto per chi ha poco tempo da dedicare ad una piccola attività di vendita. Non è un e-commerce adatto a chi ha un garage da svuotare o un piccolo magazzino di oggetti da proporre in vendita. Non basta inserire un annuncio seguendo pochi passi. Se così fosse nessuno si chiederebbe perché è fondamentale rivolgersi ad un consulente-agenzia per vendere seriamente.


Riuscire ad emergere tra tanti venditori richiede strategie, esperienza, tempo e conoscenza. Amazon è il sito di e-commerce numero uno al mondo che ti premia se segui il suo meccanismo. Perché dovresti aver bisogno di un consulente per il tuo business su Amazon e per ottenere risultati concreti dalla tua attività grazie a questo canale di vendita?



Perché rivolgersi a un consulente-agenzia Amazon per vendere: i motivi semplici

Passare dalla vendita in un negozio fisico alla vendita online, la prima volta può sembrare come un salto nel vuoto. Il meccanismo e le regole di un e-commerce sono molto diverse. Soltanto superando le prime difficoltà è possibile comprendere i vantaggi della vendita online e sfruttarli per raccogliere buoni frutti.


Hai provato ad avviare tu stesso il business su Amazon ma nessuno dei tuoi dipendenti o collaboratori sa come funziona. Sperare di ottenere risultati concreti improvvisando o leggendo qualche guida è una perdita di tempo. La formazione è fondamentale. Pur conoscendo le regole di base dell'arte della vendita su Amazon, non utilizzi alcun software per ottimizzare le performance della tua piattaforma Amazon Seller.


Vorresti chiedere informazioni e risolvere un paio di problemi ma non riesci a metterti in contatto con Amazon. Ti sembra un'impresa impossibile ma, anche in questo caso, basta conoscere il meccanismo. Il contatto con l'assistenza non è semplice, è vero, ma i consulenti esperti o le agenzie sanno come rendere proficuo questo contatto, sanno come impostare le domande corrette e come interpretare le risposte.

Tutto questo rappresenta solo una minima parte dei problemi che stai affrontando e dei motivi per cui dovresti rivolgerti ad un consulente o agenzia Amazon per vendere in modo intelligente.



Il lavoro minuzioso e costante del consulente-agenzia Amazon

I motivi più complessi per cui dovresti farti seguire da un consulente-agenzia Amazon riguardano la parte più tecnica della vendita online. Si riferiscono alle campagne pubblicitarie, al valore del brand, all'ottimizzazione del ranking, a controlli, aggiornamenti, insomma a tutto ciò che solo un professionista esperto conosce a fondo.

Non hai fatto investimenti di marketing per il tuo branding: anche su Amazon il brand serve per distinguersi. Se vuoi vendere i tuoi prodotti dovrai quantomeno inserire più informazioni possibili ed una scheda completa per attirare l'attenzione di potenziali clienti.


Creare campagne pubblicitarie efficaci richiede competenze, tempo, costanza, professionalità. Bisogna innanzitutto scegliere i prodotti migliori, associare parole chiave precise, conoscere le regole di ottimizzazione SEO, studiare la grafica, scegliere contenuti di qualità, lanciare il messaggio giusto.


Il consulente ha il compito di creare e gestire cataloghi, inventari, offerte, ordini e logistica, interazione con gli utenti, resi e problematiche. Deve controllare l'andamento delle inserzioni giornalmente, elaborare report, analizzare i risultati estrapolando informazioni utili per migliorare ed ottimizzare la campagna pubblicitaria. È così che molti brand riescono a vendere centinaia e migliaia di prodotti.


Il consulente-agenzia Amazon segue i costanti aggiornamenti e le modifiche periodiche alle norme di Amazon. Queste ed altre attività del consulente gli permettono di concentrarsi sullo sviluppo del prodotto e sulla crescita complessiva del tuo business.



Come scegliere un consulente-agenzia Amazon per vendere


Oltre ad avere ottime conoscenze SEO e di marketing online, un buon consulente Amazon sa intuire quali fattori di ranking possono consentire ai prodotti di avere la massima esposizione nei risultati di ricerca di Amazon. Il consulente esperto conosce tutti gli strumenti disponibili nella piattaforma per i venditori, il che non è semplice.


In particolare, i più esperti sanno utilizzare lo strumento Amazon Sponsored Products, il programma per la pay-per-click (PPC). Un altro strumento che un consulente può proporre è Amazon Marketing Services (AMS), che permette di accedere alla raccolta dati della piattaforma e di pubblicare annunci display per competere con i concorrenti. Amazon Vine è un programma legato all'importanza delle recensioni verificate: include recensori fidati, abituati a pubblicare rapidamente contenuti su prodotti nuovi.


Il consulente-agenzia Amazon conosce perfettamente il regolamento della piattaforma ed evita al cliente di fare passi falsi che comportano penalizzazioni come, ad esempio, offrire un prodotto a qualcuno in cambio di una buona recensione.



Rivolgersi a un consulente-agenzia Amazon per vendere conviene?

Insistiamo sull'estrema importanza di investire sul proprio brand per far crescere il business ed aumentare le vendite. Per ottenere buoni risultati di vendita su Amazon, non basta proporre un prezzo competitivo. Bisogna lavorare sodo e dimostrare affidabilità, credibilità, professionalità e costanza.


I prodotti devono essere presentati con contenuti di qualità (ottimizzati SEO), immagini attraenti, che permettano al venditore di distinguersi dagli altri. Soltanto con contenuti di qualità è possibile ottenere risultati tangibili in termini di tassi di conversione. I contenuti sono uno dei principali motivi per cui il venditore necessita di consulenza e di una gestione più rapida del business online.


Un venditore può scegliere tra assumere un team interno di esperti o affidare la gestione delle vendite ad un consulente-agenzia Amazon. Sappi che tra le due c'è una bella differenza in termini di costi. Assumere un team interno di esperti equivale ad un importante investimento a lungo termine. Affidare la gestione delle vendite ad un consulente Amazon esterno, invece, si traduce in risultati più rapidi (un notevole risparmio di tempo) ed un abbattimento dei costi.