Search

Vendere online su Amazon: 4 mosse vincenti per battere la concorrenza



Mentre il re degli E-commerce, nei giorni del Black Friday e Cyber Monday, registra il 60% di aumento delle vendite, pubblichiamo la guida su come vendere online su Amazon. Tra le varie strategie, abbiamo selezionato per te 4 mosse vincenti per battere la concorrenza.


Il lockdown e la pandemia del Covid-19 hanno dimostrato quanto sia importante, anzi essenziale ormai, vendere sul web. Acquistare su Internet è diventata un'abitudine degli italiani e le imprese si sono organizzate con i loro e-shop in nome della multicanalità, facendo convivere il negozio fisico con quello virtuale all'interno del marketplace Amazon.


Amazon da sempre premia i venditori in grado di garantire, da una parte, il prezzo più competitivo, dall'altra, il servizio migliore per i clienti. Di conseguenza, concentriamoci su questi due pilastri del gigante della vendita online.


L'algoritmo di Amazon raccomanda automaticamente i venditori in grado di offrire ai clienti l'esperienza di e-shopping migliore. Lo fa segnalando un prodotto di un rivenditore nella Buy Box dopo aver classificato le performance dei venditori nel sistema di comparazione. Riuscire ad entrare nella Buy Box significa incrementare le vendite fino a 4 volte. Sapevi che oltre il 90% delle vendite su Amazon si concludono tramite la Buy Box?




1. Vendere online su Amazon: punta sul sistema di rating Buy Box


Quali sono le migliori strategie per vendere online su Amazon e battere la concorrenza?

Iniziamo a rispondere partendo proprio dalla Buy Box. Cos'è? Come funziona e come entrare a farne parte? La Buy Box premia i venditori garantendo loro di rimanere competitivi. Il venditore deve conoscere il meccanismo con cui la Buy Box viene assegnata.

Può ottenere la Buy Box il venditore che utilizza correttamente la logistica di Amazon (FBA) o meno (FBM) in base ai seguenti fattori:


  • Prezzo (il più competitivo);

  • Tempi di consegna del prodotto (i più rapidi);

  • Rating (punteggio generale sull'esperienza dei clienti);

  • Percentuale dei feedback positivi complessivi;

  • Tempi medi di risposta al cliente (messaggi, richieste di informazioni, soluzione di problemi, ecc.).

La combinazione di tutti questi fattori determina la performance del venditore. La possibiità di ottenere la Buy Box dipende dalla sua competitività in termini di prezzo e supporto ai clienti. Entrambi fanno aumentare il rating e la percentuale di feedback positivi.

Questa è la strategia migliore per battere la concorrenza su Amazon e far crescere il business.

Un consiglio: sollecita i feedback positivi e controlla/risolvi feedback negativi per gestire la tua web reputation.



2. Mantieni prezzi competitivi


La sfida numero uno per i venditori su Amazon è mantenere prezzi super competitivi su prodotti di qualità per ottenere la Buy Box allo scopo di massimizzare il profitto aumentando le vendite.


Il venditore di prodotti a prezzi competitivi deve necessariamente automatizzare il repricing per avere successo. Il repricing manuale è complesso e richiede molto tempo. La soluzione migliore è dotarsi di un software di repricing istantaneo, in grado di adeguare i prezzi ai cambiamenti registrati dalla concorrenza. In questo modo, il venditore potrà reagire in tempo reale cambiando i prezzi più rapidamente rispetto ai concorrenti.

Certi repricer consentono di adeguare i prezzi basandosi su specifici fattori: livello delle scorte, costo di spedizione, margine di guadagno, ecc.


I prezzi competitivi spingono il cliente a tornare nel tuo negozio ma potresti fare di più: sorprenderlo. Incoraggia i tuoi clienti a tornare nel tuo e-shop inserendo un piccolo omaggio nel pacco, un buono sconto per i prossimi acquisti o una lettera di ringraziamento. La sorpresa gradita per il cliente è una strategia che funziona sempre ma su Amazon vale di più perché aumenta i feedback positivi (commenti, recensioni), quindi il ranking nelle ricerche Amazon e la performance del tuo negozio. Tutto questo ti consentirà di essere più visibile e di aumentare le vendite.




3. La migliore logistica per le spedizioni


Insieme ai prezzi, la competitività del venditore deve riguardare anche la spedizione (più economica e rapida possibile).

Migliorare la logistica per le spedizioni significa aumentare la soddisfazione del cliente e spingerlo a tornare ad acquistare nel tuo negozio su Amazon.

Di conseguenza, la performance aumenterà insieme alla visibilità secondo l'algoritmo di Amazon.


Il marketplace di Jeff Bezos mette a disposizione delle piccole imprese strumenti come il Packlink PRO (che si integra con Amazon in pochi secondi), in grado di garantire un buon livello di automazione nella spedizione della merce. Il sistema Packlink PRO seleziona i migliori corrieri nazionali ed internazionali, compara le tariffe rendendo le spedizioni più rapide ed economiche. Permette anche di stampare le etichette da apporre sui pacchi.

Risultato: la soddisfazione del cliente continua ad aumentare.


4. Lavora sulla SEO e sulle keyword

Corredare le inserzioni con immagini di alta qualità (originali e zoomabili) è fondamentale insieme a schede prodotto e descrizioni complete. Crea la tua gallery cercando di evitare foto di catalogo: scegli per i tuoi prodotti un nome o una descrizioni unici, in grado di differenziarli dagli altri.


La concorrenza su Amazon è spietata. Oltre a concentrarti su prezzi competitivi e spedizioni rapide ed economiche, c'è un altro aspetto che non devi assolutamente trascurare: la SEO e la scelta delle parole chiave.

La strategia SEO su Amazon funziona come quella di Google per ottenere maggiore visibilità online.


Il ranking dei risultati su Amazon dipende dall'algoritmo A9 che si basa su 2 fattori: performance e rilevanza. La performance si costruisce con le vendite, la visibilità e la soddisfazione del cliente. La rilevanza può cambiare ulteriormente il destino del tuo negozio su Amazon. Come? Lavorando sulla SEO, sulla descrizione corretta dei prodotti inserendo le giuste keyword, il titolo più accurato, i punti elenco. Il lavoro sulla SEO è minuzioso, comporta fasi di ricerche ed analisi, è complesso e vincente. Permette ai consumatori di trovare i tuoi prodotti online più facilmente.


Se hai altre domande o vuoi migliorare il posizionamento dei tuoi prodotti contattaci senza impegno, altrimenti: